Impressionismo

impressioneClaude Monet, Impressione al levar del sole, 1872

di Giulia Di Girolamo (3D 2011/2012)

L’Impressionismo è un movimento artistico, letterario e musicale che nasce nella seconda metà dell’Ottocento a Parigi.

In Arte, esso riunisce pittori molto famosi fra cui Monet, Renoir e Degas. La loro tecnica rifiuta le linee e i contorni netti delle figure, privilegiando le macchie di colore e i giochi di luce, un po’ come i Macchiaioli. Per questi artisti, infatti, è importante cogliere l’attimo fuggente della realtà e fermare sulla tela un’ impressione visiva.

In Letteratura, nasce contemporaneamente il Simbolismo, un movimento analogo. Per i poeti Simbolisti il senso più profondo della realtà può essere compreso solo con l’intuizione.

In Musica, invece, i musicisti portano la loro attenzione sul timbro, il “colore” degli strumenti. Il timbro diventa l’elemento più importante della composizione, attraverso il quale esprimere impressioni e suggestioni.

Tra i compositori più importanti di questo periodo abbiamo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...